SERVIZIO CLIENTI: 040 348.08.58

Etichette e valori a confronto

Leggi l’etichetta dell’acqua che bevi e sai cosa bevi !

Elenchiamo i principali valori riportati sulle etichette delle acque imbottigliate (boccioni e bottiglie del supermercato) più diffuse sul nostro mercato. Seguirà un breve “aiuto” alla lettura di tali valori…

Boccioni da 18– 19 Litri

Residuo fisso mg/l Durezza
° F
Sodio mg/l Calcio mg/l Nitrati mg/l Nitriti mg/l FONTE
Blu Fontenova
180 17  6,50  10,20  2,20  nr etichetta>
Edea 133 11,20  2,50  35,00  1,50  nr link>
Splendida 125 11,70  < 1  45,8  1  <0,002  pdf>
HQ 203 14,90  3,14  35,90  5,00  <0,05 pdf>
Gola del Furlo / Drink Up 293  nr  nr  92,00  nr <0,002 etichetta>

 

Bottiglie da 0,5– 1,5 Litri

Residuo fisso mg/l Durezza
° F
Sodio mg/l Calcio mg/l Nitrati mg/l Nitriti mg/l FONTE
Sant’Anna  42  3,10  1,20  11,30  1,00  <0,002 etichetta>
Levissima  80  5,90  1,90  21,00  1,60  <0,002 etichetta>
Acqua Panna  141 10,60  6,70  32,00  2,90  <0,002 etichetta>
Recoaro  154  nr  0,90  35,20  4,30  <0,002 etichetta>
Vera Nestlé  160  nr  2,00  35,90  3,70  <0,002 etichetta>
Fonte Guizza  265  nr  6,50  49,00  8,70  nr etichetta>
Vitasnella  400  nr  3,50  88,00  4,50  nr etichetta>
Goccia di Carnia  78  nr 1,0  19,60  2,00  nr etichetta>
Acqua Pradis  124  nr  0,60  30,70  3,20  nr etichetta>

mg/l    =    milligrammi per litro

 

Residuo fisso a 180° C

tale valore indica la quantità dei “solidi” (residui, impurità, minerali) che rimane dopo aver fatto evaporare 1 litro di acqua alla temperatura di 180 gradi. Quindi è un valore che misura la purezza dell’acqua: tanto minore è il residuo fisso, tanto più l’acqua è pura e leggera.

 

La Durezza in gradi francesi (° F)

tale valore considera il contenuto dei sali di calcio e magnesio ed è più adatto a misurare il potere incrostante o solvente dell’acqua nei confronti delle tubature o degli elettrodomestici che vengono a contatto con l’acqua. E’ tuttavia anch’esso un buon indicatore della leggerezza e purezza dell’acqua.

 

Microbiologicamente Pura

tale indicazione in etichetta garantisce che l’acqua non contiene alcun microrganismo pericoloso.

 

SOSTANZE DISCIOLTE in un litro d’acqua: sodio, calcio, nitrati, nitriti …

sono i sali disciolti in un litro d’acqua e la loro quantità può variare un po’ nel tempo. Poco sodio aiuta a ridurre la ritenzione idrica; il calcio in grosse quantità può portare a calcoli renali…; i Nitrati sono sostanza inquinanti e non dovrebbero mai superare i 10 mg/litro; i Nitriti meglio se assenti.

 

pH alla sorgente

il pH indica il grado di acidità e alcalinità dell’acqua. PH inferiore a 7 indica acqua acida, pari a 7 neutra, superiore a 7 alcalina. Le acqua acide sono utili per i problemi digestivi, mentre quelle alcaline servono a riequilibrare l’acidità dello stomaco.

 

Altezza della fonte indicata in “metri sopra il livello del mare” (mt s.l.m.)

Banalmente più in alto si va a prendere l’acqua e più pura, generalmente, la si trova; scendendo via via a valle, l’acqua raccoglie impurità…

 

N.B.: i dati raccolti sono stati trascritti dai valori stampati sulle etichette delle relative acque minerali acquistate in novembre 2011 in un punto vendita della GDO in FVG o dai siti internet di produttori/distributori. Con la sigla “nr” si intende che il dato Non era Riportato sull’etichetta esaminata